Home » Editoriale, In evidenza, Viabilità

Viaggiare informati: Lettera al turista che potrebbe voler visitare Maglie

13 luglio 2010 11:29

Caro Turista,
scusami la franchezza ma ci sono alcune cose che tu devi sapere per poter sopravvivere visitando Maglie.
Sono quelle cose che ti vengono dette solo se qualcuno tiene a te, altrimenti ti vengono sottaciute.
Maglie è una città di quindicimila anime, circa. Passami il circa ma siamo più di 15 mila solo quando si vota.
Maglie ha dei bei monumenti e delle belle chiese; non chiedere però di visitarle fuori dall’orario delle funzioni religiose: le troverai chiuse o, al massimo, non illuminate.
Maglie ha numerosi servizi: le scuole, che ora sono chiuse, le poste, aperte solo al mattino, e l’ospedale, solo lungodegenza e primo soccorso. Ti aspettavi di più? Beh, accontentati.
A Maglie non trovi i cestini per la spazzatura per le strade, perchè a Maglie si fa la raccolta differenziata. La pulizia delle strade… è differenziata pure quella; in alcune vie si fa, in altre mai.
Maglie da giugno a settembre organizza una rassegna di eventi nella quale ogni sera c’è sempre un evento al quale partecipare. Quest’anno ancora non è cominciata, comunque se vuoi vedere lo “spessore” del cartellone guarda i precedenti: alcuni artisti purtroppo sono morti altrimenti magari sarebbero ritornati anche quest’anno.
Maglie ha una bella villa comunale, vero polmone verde della città. Sempre aperta, quando non fanno eventi a pagamento, quando non arriva l’orario di chiusura: ore 22 per te turista che torni dal mare alle 20 e prima di uscire dovrai farti la doccia e cenare può andar bene come orario?
A proposito di cenare, tanti sono i locali per mangiare in città; ok… Corigliano ne ha di più.
Di giorno puoi comprare nei tantissimi negozi del centro. Come cosa? Abiti e accessori. Come? Sono le stesse firme che trovi ovunque? Beh… ma qui hai la comodità di arrivare alla cassa del negozio direttamente con l’auto; l’unica difficoltà è far entrare l’auto in ascensore per cambiare piano.
Però volendo puoi lasciare l’auto fuori, parcheggiando nelle strisce blu. Ovviamente, poichè paghi e costa sempre uguale il prezzo, ti conviene fare dai due ai cinque giri dell’isolato per trovare un posteggio vicino.
Ah, avevi intenzione di venire con le bici al seguito? No no, non ti conviene. Qui non sanno cosa sono le piste ciclabili: hanno provato a farne una su un viale ma non hanno nemmeno chiuso le buche e poi l’han fatta sbucare senza segnaletica su una strada trafficata.
Per tuo figlio, che solitamente porti nel passeggino, attrezzati per portarlo in braccio. Per la nonna sulla sedia a rotelle? Uhm… quella non puoi proprio portarla in braccio vero? Te lo dico perchè se sei fortunato e trovi un marciapiede con lo scivolo da un lato poi non trovi lo scivolo dal marciapiede opposto nè la segnaletica orizzontale per l’attraversamento… ed i pali dell’illuminazione sono proprio al centro dei marciapiedi.
Turista, quello che ti ho detto comunque sono solo sciocchezze… tu DEVI venire a visitare Maglie perchè è bella. Che vuol dire? Ah… bella pure questa! [MW]