Home » Almanacco di Oggi

Almanacco di Oggi

Oggi Sabato 17 Febbraio 2018 è il 48° giorno dell'annoh m

La chiesa ricorda

Ss. DONATO e Cc. m.ri
Ss. Sette Fondatori dell'Ordine dei Servi di Maria
S. Mariamne

Il proverbio del giorno

Caldo di panni non fece mai danni

Il nome: Marianna

Etimologia: Il nome deriva dal personale tardo greco "Mariàmné", già noto presso gli ebrei, che a loro volta lo avevano mutuato dall'antico egizio "mrj-imm", "amata dal dio Ammone".
Carattere: é fortemente influenzata dalle esperienze infantili e dalle persone anziane; ha quindi bisogno di una guida sicura e amorevole che l'aiuti ad essere più autonoma. Avere un unico, vero, grande, solo, irripetibile amore: questo è il suo sogno! E riesce anche a convincere il suo partner a provare questo sentimento esclusivo. Quando soffre ha atteggiamenti al limite della sopportazione umana; se è felice, commuove tutti e insieme li fa cantare per la gioia.
Numero fortunato: 8

Carattere e personalità dei nati in questo giorno

Nella prima parte della tua vita dedichi tutte le tue energie allo studio e alla costruzione di una posizione professionale di rilievo. Poiché l'intelligenza non ti manca raggiungi ben presto ottimi risultati. Rassicurato dal punto di vista professionale ti lasci finalmente andare anche sul piano affettivo ed apri la porta ad un amore che da diverso tempo chiedeva di entrare.

Oggi accadde

Muore, nel 1294, Kublai, khan dei mongoli ed imperatore cinese. Nipote di Gengis Khan, aveva conquistato la Cina nel 1252, dando inizio alla dinastia degli Yuan. Aveva accolto a Cambaluc, l'odierna Pechino, Marco Polo.

Invenzioni e scoperte fatte in questo giorno

Lavoro
Nasce e si sviluppa in un modo davvero curioso e sorprendente il primo carro armato della storia. Lo inventa un tenente colonnello dell'esercito inglese, un certo Swinton, che lo ha realizzato corazzando nientedimeno che un trattore. E il 17 febbraio 1915 ha pure il "coraggio" di presentarlo a Winston Churchill, primo lord dell'ammiragliato britannico che, anche in questa occasione, dimostra di avere l'occhio lungo. Infatti Churchill, in contrasto con il ministro inglese della guerra lord Kitchener, che aveva definito completamente inutile la nuova arma, dà il via senza indugi alla sua fabbricazione in serie. é talmente convinto della decisione presa, da assumere su di sé ogni responsabilità compresa quella dei costi di produzione.